WinCoge

programma gestionale

Contabilità ordinaria

Contabilità semplificata

Bolettazione e fatturazione

Registri iva

Libro giornale

Prima nota

Bilancio piano dei conti

Bilancio riclassificato cee

Scadenzario partite aperte

Certificazione dei compensi

Esportazione pdf
Invio email documenti

Semplificata di cassa

Fatturazione elettronica B2B

Gli aggiornamenti
sono sempre inclusi


Per contattarci
011 9563121
dal Lunedi al Venerdi
dalle 8.30 alle 12.30


assistenza@WinCoge.it

Programma completo in prova gratuita

Inserisci Email:

manuale del programma

 FatturaPA

 per generare il file FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

Le aziende che forniscono la Pubblica Amministrazione sono obbligate in base all' art. 1, legge n. 244/2007, D.M. n. 55/2013,  ad emettere esclusivamente fatture elettroniche. Dal 06 giugno 2014 l’obbligo decorre per le operazioni nei confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza; dal 06 giugno 2015 per le altre pubbliche amministrazioni dal 06 giugno 2015.

 

 

Caratteristiche di FatturaPA

  • Predispone il file xml formattato secondo la normativa (versione 1.0 fino al 31/01/2012., versione 1.1 dal 01/02/2015, versione 1.2 dal 01/01/2017 vedi su fatturapa.gov.it)

  • Si possono digitare manualmente i dati delle fatture

  • Si possono importare le fatture file in formato csv (vedi dettagli)

  • I dati delle fatture importate possono essere rettificati ed integrati con altre informazioni richiesta dalla PA

  • Il programma effettua un controllo (non contabile) dei dati inseriti o importati tramite una procedura di validazione integrata.

  • Il programma segnala la mancanza di valori minimi obbligatori

  • Ogni fattura inserita o importata viene salvata

  • E' possibile riaprire la fattura, effettuare correzioni e ripetere l'esportazione

  • Crea un file per ogni fattura.

  • Il programma può essere utilizzato dai soggetti interessati e/o dagli intermediari

Il file xml è formattato secondo le specifiche tecniche pubblicate su www.fatturapa.gov.it .

 

quali elementi ed attributi possono apparire, in quale relazione reciproca, quale tipo di dati può contenere, ed altro. Può essere usata anche con un programma di validazione, al fine di accertare a quale tipo appartiene un determinato documento XML.

 

Successivamente non resta che:

- apporre la firma digitale su tale file

- inviarlo alla Pubblica Amministrazione

- dopo l’ invio della FatturaPA

L'invio alla Pubblica Amministrazione può avvenire tramite posta elettronica certificata PEC allegando il file con le fatture, oppure tramite altri canali.

L'invio può essere effettuato da gli intermediari abilitati ad Entratel o Fisconline.

 

 

Schermata iniziale

All'apertura si presenta la finestra nella quale in alto troviamo:

 Importazione fattura da file csv e Inserimento manuale fattura.

Sotto appare l'elenco delle fatture inserite o importate ed i pulsanti:

 Apri per vedere e modificare ed Esporta in formato PA.

FatturaPA

Importazione fattura da file csv : bisogna predisporre un semplice file in formato testo csv (Vedi struttura file da importare) con i campi separati da ; (punto e virgola). Anche Microsoft Excel può generare files in formato csv.

Inserimento manuale fattura : appare la schermata per inserire i dati di una nuova fattura.

Duplicazione fattura : appare la schermata per inserire una nuova fattura con i dati già compilati in una fattura precedentemente inserita.

Apri per vedere e modificare appare la schermata per inserire o modificare i dati.

Esporta in formato per PA: bisogna selezionare una cartella ed il programma crea il file xml formattato secondo la normativa. Vedi dettagli.

Controllo Fattura: apre il browser sulla procedura di controllo del sito fatturapa.gov.it (controlli formali ma non contabile)

Visualizza Fattura: apre il browser sulla funzione per visualizzare e stampare del sito fatturapa.gov.it

 

 

Inserimento manuale o apri per modificare

FatturaPA Inserimento Dati

In alto appaiono i pulsanti dati trasmissione, dati cedente, dati committente, ecc. Sotto dati documento, dati ritenuta, dati pagamento, ecc.

Quando pulsanti appaiono non sottolineati non contengono dati, metre se appaiono sottolineati significa che sono già inseriti dei dati.

Quelli contrassegnati con OBB contengono informazioni obbligatorie.

Premendo tali pulsanti quali appare la schermata per inserire, visualizzare e modificare i dati.

 

I pulsanti dettaglio beni e servizi, dati riepilogo, dati ddt, dati ordine, dati contratto, dati convenzione, dati ricezione, dati fatture collegate contengono linee di dettaglio:

Con aggiungi linea o con doppio click appare la schermata per inserire, visualizzare e modificare i dati.

Dopo l'inserimento del dettaglio e servizi ceduti, tramite Crea automaticamente dati riepilogo, i dati riepilogo vengono automaticamente aggiornati in base a quanto inserito nelle caselle 'Importo Totale' e 'Natura' del 'Dettaglio beni e servizi'.
Dopo aver generato automaticamente i dati riepilogo potrebbe essere necessario modificare o inserire manualmente tali dati ad esempio se ci sono arrotondamenti, o la cassa previdenziale soggetta ad iva.

Se esistono linee di dettaglio soggette, escluse, non imponibili, ecc. ('natura' N1, N2, ...) : potrebbe essere necessario inserire il campo 'Riferimento normativo' nei 'Dati riepilogo'

 

 

Con Salva Fattura, tutti i dati vengono salvati e si torna alla schermata iniziale.

Con Elimina Fattura il documento viene eliminato definitivamente e si torna alla schermata iniziale.

 

Contestualmente al salvataggio, programma effettua un controllo dei dati tramite una procedura di validazione integrata. Ad esempio:

 

 

 

 

Schermata per inserire, visualizzare e modificare i dati

Con click su dati trasmissione, dati cedente, ecc. appare la schermata con i campi:

fattura pa

I dati obbligatori sono evidenziati in giallo con OBB.

Su alcuni campi appare il binocolo di ricerca collegato alla relativa tabella dei valori consentiti.

 

A fianco di ogni campo, sulla sinistra appare una breve descrizione tratta da www.fatturapa.gov.it .

 Il riferimento cerchiato in rosso è l'identificativo del campo: vedere http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/sdi/fatturapa/v1.0/Formato_FatturaPA_tabellare_1.0.pdf

 

 

Con il pulsante Salva Dati , i dati vengono aggiornati e si torna alla schermata precedente.

 

Premendo Salva Dati vengono effettuati alcuni indispensabili controlli ed appaiono eventuali segnalazioni. Ad esempio:

 

 

Allegare documento

Si può allegare ogni tipo di file compresso. Nel file dovranno preventivamente essere inseriti i documenti da allegare secondo gli accordi con la Pubblica Amministrazione.

 

 

Esportazione in formato Pubblica Amministrazione

 

 

 

Bisogna selezionare una cartella (il nome della cartella verrà automaticamente proposto nelle successive esportazioni).

Premere Esporta in formato Pubblica Amministrazione: il programma crea il file xml con nome formattato secondo la normativa.

Visualizza Fattura: apre il browser sulla funzione per visualizzare e stampare del sito fatturapa.gov.it

Infine bisogna:

- apporre la firma digitale su tale file

- inviarlo alla Pubblica Amministrazione

- dopo l’ invio della FatturaPA

 

 

Contestualmente all'esportazione il programma effettua un controllo dei dati tramite una procedura di validazione integrata;

 nel caso risultino errori appare la seguente segnalazione:

Dopo aver opportunamente rettificato i dati della fattura l'esportazione deve essere ripetuta.

 

Inoltre è possibile effettuare il controllo tramite il sito fatturapa.gov.it premendo Controllo Fattura

 

 

 

Struttura del file da importare su FatturaPA


Bisogna predisporre un file strutturato come descritto di seguito.

Il file deve essere in formato testo csv con i campi separati da ; (punto e virgola = separatore di elenco).

Anche Microsoft Excel può generare files in formato csv.

Ogni file deve contenere i dati di una fattura.

 

Il file, visualizzato con blocco note, risulterà in questo modo:

"10";"IT";"07016630019";"7";"FPA12";"UF00YO";"";"";
"20";"IT";"07016630019";"DITTA DI PROVA SRL";"RF05";"CORSO VIGEVANO 18";"10095";" ALESSANDRIA - AL";"IT";"AL";"123456";"LN";
"30";"IT";"01655950010";"";"COMUNE DI AVIGLIANA ";"VIA CONTE ROSSO 69";"10051";"AVIGLIANA";"IT";

"40";"TD01";"EUR";"2014-06-04";"7";2385.04;"";"FATTURA";"";
"50";"3";"2014-06-04";"";
"60";"1";"";"NOSTRO RIFERIMENTO";"A.100.25";"STAMPANTE AD AGHI 80 COLONNE";2.00;"N";1000.00;"SC";10.00;200.00;1800.00;22.00;"";
"60";"2";"";"NOSTRO RIFERIMENTO";"A.100.28";"CARTUCCIA NASTRO NERO";7.00;"N.";7.85;"";;;54.95;22.00;"";
"60";"3";"";"NOSTRO RIFERIMENTO";"C.002";"FARINA";1.00;"KG";100.00;"";;;100.00;22.00;"";
"70";22.00;"";;;1954.95;430.09;"I";
"80";"TP02";"MP05";"2014-06-04";"";"";2385.04;"";"";

Nota: l'esempio sopra visualizzato è disponibile nella cartella documenti/fatturaPA/IT07016630019_7.csv del pc dove è installato FatturaPA.

 

Il medesimo file aperto in excel risulterà così:

Fattura xls

 

La sequenza dei record è fissa: prima il tipo 10, poi il 20, poi il 30 ecc.

I tipi 50 (ddt), 60 (linee con beni e servizi) e 70 (totali suddivisi per aliquota iva) possono essere ripetuti.

 

Di seguito la struttura del file in formato csv con i campi separati da ; .

Nota: attualmente sono previsti i dati principali, a breve saranno aggiunti altri tipi record per predisporre il file con ogni informazione richiesta dalla PA.

Tipo
record
descrizione campo Formato dimensione
min-max
Obbligatorio   riferimento
WinCoge
10 Dati TRASMITTENTE (obbligatorio)
10 Codice della nazione: impostare "IT" alfanumerico 2-2 Obbligatorio   01010101
10 Codice identificativo fiscale: partita iva del trasmittente alfanumerico 1-28 Obbligatorio   01010102
10 N.progressivo invio alfanumerico 1-10 Obbligatorio   010102
10  * FormatoTrasmissione: impostare "FPA12" (Non è più consentito "SDI10" o "SDI11") alfanumerico 5-5 Obbligatorio   010103
10 Codice destinatario Pubblica Amministrazione alfanumerico 6-6 Obbligatorio   010104
10 n. Telefono del trasmittente alfanumerico 5-12    01010501
10 Email del trasmittente alfanumerico 7-256     01010502
20 Dati Cedente (obbligatorio)          
20 Codice della nazione: impostare "IT" alfanumerico 2-2 Obbligatorio   0102010101
20 partita iva del cedente alfanumerico 1-28 Obbligatorio   0102010102
20 ragione sociale del cedente alfanumerico 1-80 Obbligatorio   0102010301
20 Regime Fiscale del cedente (vedere tabella) alfanumerico 4-4 Obbligatorio 01020108
20 Indirizzo del cedente alfanumerico 1-60 Obbligatorio   01020201
20 CAP del cedente alfanumerico 5-5 Obbligatorio   01020203
20 localita del cedente alfanumerico 1-60 Obbligatorio 01020204
20 Codice della nazione: impostare "IT" alfanumerico 2-2 Obbligatorio   01020206
20 sigla della provincia dell'Ufficio IscrizioneREA del cedente alfanumerico 2-2 Obbligatorio 01020401
20 Nunero iscrizione REA del cedente alfanumerico 1-20 Obbligatorio   01020402
20 “LS”=cedente in liquidazione “LN”=cedente non in liquidazione alfanumerico 2-2 Obbligatorio 01020405
30 Dati Committente (obbligatorio)
30 Codice della nazione:
impostare "IT" se compilato il campo partita iva del committente
altrimenti lasciare in bianco se compilato il campo codice fiscale del committente
alfanumerico 2-2   0104010101
30 partita iva del committente (escluse quelle che iniziano con 8 e 9 che sono codici fiscali) da compilare in alternativa al codice fiscale del committente alfanumerico 1-28   0104010102
30  ** codice fiscale del committente (inclusi codici fiscali in formato partita iva che inizia con 8 o 9) da compilare in alternativa alla partita iva del committente alfanumerico 1-28 Obbligatorio 01040102
30 ragione sociale del committente alfanumerico 1-80 Obbligatorio   0104010301
30 indirizzo del committente alfanumerico 1-60 Obbligatorio 01040201
30 CAP del committente alfanumerico 5-5 Obbligatorio   01040203
30 localita del committente alfanumerico 1-60 Obbligatorio   01040204
30 Codice della nazione: impostare "IT" alfanumerico 2-2 Obbligatorio 01040206
40 Dati Documento (obbligatorio)          
40 "TD01"=Fattura "TD04"=nota credito. Gli altri tipi (nota debito, parcella, acconto, anticipo non sono gestiti)
Vedere tabella
alfanumerico 4-4 Obbligatorio   02010101
40 codice valuta degli importi: impostare "EUR" alfanumerico 3-3 Obbligatorio   02010102
40 data del documento fattura o nota d credito data 10-10 Obbligatorio   02010103
40 numero del documento alfanumerico 1-20 Obbligatorio 02010104
40 Importo totale documento numerico con decimali       02010109
40 Arrotondamento numerico con decimali       02010110
40 Causale Causale 1-200     02010111
40 Art73: indica se il documento emesso secondo modalità e termini stabiliti con DM art.73 DPR 633/72 Valore ammesso:"SI" alfanumerico 2-2     02010112
50 Dati DDT (facoltativo)          
50 NumeroDDT alfanumerico 1-20   02010801
50 DataDDT data 10-10     02010802
50 Riferimento Numero Linea numerico senza decimali       02010803
60 Dati beni o servizi ceduti (obbligatorio almeno un record)          
60 NumeroLinea (numero progressivo della linea con i beni o servizi venduti) numerico senza decimali   Obbligatorio   02020101
60 TipoCessionePrestazione (nei soli casi di sconto,premio, abbuono, spesa accessoria)
Vedere tabella
alfanumerico 2-2     02020102
60 CodiceTipo relativo al codice articolo alfanumerico 1-35     0202010301
60 Codice Articolo alfanumerico 1-35     0202010302
60 Descrizione merce o servizi(max 100 car) alfanumerico 1-100 Obbligatorio   02020104
60 Quantita numerico con decimali   Obbligatorio 02020105
60 Unita di Misura alfanumerico 1-10     02020106
60 Prezzo Unitario numerico con decimali   Obbligatorio   02020109
60 "SC"=sconto "MG"=maggiorazione (lasciare in bianco se non esiste sconto o maggiorazione) alfanumerico 2-2     0202011001
60 Percentuale Sconto Maggiorazione (lasciare in bianco se non esiste sconto o maggiorazione) numerico con decimali       0202011002
60 Importo sconto (lasciare in bianco se non esiste sconto o maggiorazione) numerico con decimali       0202011003
60 PrezzoTotale numerico con decimali   Obbligatorio   02020111
60 Percentuale IVA numerico con decimali   Obbligatorio   02020112
60 natura dell'operazione se non rientra tra quelle imponibili
Vedere tabella
alfanumerico 2-2     02020114
70 Totali per aliquota IVA (obbligatorio almeno un record)          
70 Percentuale IVA numerico con decimali   Obbligatorio   02020201
70 natura dell'operazione se non rientra tra quelle imponibili
Vedere tabella
alfanumerico 2-2     02020202
70 Spese Accessorie numerico con decimali       02020203
70 Arrotondamento numerico con decimali       02020204
70 Imponibile numerico con decimali   Obbligatorio   02020205
70 Imposta numerico con decimali   Obbligatorio   02020206
70 Esigibilita IVA : "I"=immediata "D"=differita   "S" = Scissione dei pagamenti alfanumerico 1-1 Obbligatorio   02020207
80 Dati Pagamento (facoltativo)          
80 DatiPagamento: CondizioniPagamento "TP01"= pagamento a rate "TP02"=pagamento completo "TP03"=anticipo alfanumerico 4-4     020401
80 modalità di pagamento
Vedere tabella
alfanumerico 4-4     02040202
80 data dalla quale decorrono i termini di pagamento data 10-10     02040203
80 termini di pagamento espressi in giorni a partire dalla data di riferimento di cui al campo precedente numerico senza decimali       02040204
80 data di scadenza del pagamento data 10-10 02040205
80 importo relativo al pagamento numerico con decimali       02040206
80 IBAN alfanumerico 27-34     02040213
80 BIC alfanumerico 8-11     02040216
90 Dati ordine acquisto (facoltativo)          
90 Numero ordine alfanumerico 1-100
90 Data ordine data 10-10      
90 Codice CIG alfanumerico 1-15
90 Codice CUP alfanumerico 1-15
             
             
             
             
             
             
             
             
             
             

 

*FormatoTrasmissione = in seguito agli aggiornamenti effettuati dalla Pubblica dal 01/01//2017 è in vigore la nuova versione XML 1.2  . Nel file di importazione impostare "SDI10" fino al 31/01/15, successivamente "FPA12".

 

**Codice fiscale del committente= campo aggiunto a a partire da versione 2.0.1.10 di FatturaPA

 

I campi "alfanumerico" possono, avere il qualificatore di testo “ (virgolette) che precede e chiude le stringa.

I campi "data" devono essere stringhe nel formato AAAA-MM-GG

I campi "numerico con decimali" devono avere separatore decimale.

I campi "numerico senza decimali" non devono avere separatore.

Campi non obbligatori: se non sono valorizzati è necessario inserire solo il punto e virgola (oppure ;"")

 

I campi dove è specificato 'Vedere tabella' possono contenere esclusivamente i valori evidenziati nelle seguenti tabelle, oppure il solo ; se non obbligatori o non valorizzati.

 

Tabella regime fiscale

RF01 Ordinario
RF02 Contribuenti minimi (art.1, c.96-117, L. 244/07)
RF03 Nuove iniziative produttive (art.13, L. 388/00)
RF04 Agricoltura e attività connesse e pesca (artt.34 e 34-bis, DPR 633/72)
RF05 Vendita sali e tabacchi (art.74, c.1, DPR. 633/72)
RF06 Commercio fiammiferi (art.74, c.1, DPR 633/72)
RF07 Editoria (art.74, c.1, DPR 633/72)
RF08 Gestione servizi telefonia pubblica (art.74, c.1, DPR 633/72)
RF09 Rivendita documenti di trasporto pubblico e di sosta (art.74, c.1, DPR 633/72)
RF10 Intrattenimenti, giochi e altre attività di cui alla tariffa allegata al DPR 640/72 (art.74, c.6, DPR 633/72)
RF11 Agenzie viaggi e turismo (art.74-ter, DPR 633/72)
RF12 Agriturismo (art.5, c.2, L. 413/91)
RF13 Vendite a domicilio (art.25-bis, c.6, DPR 600/73)
RF14 Rivendita beni usati, oggetti d’arte, d’antiquariato o da collezione (art.36, DL 41/95)
RF15 Agenzie di vendite all’asta di oggetti d’arte, antiquariato o da collezione (art.40-bis, DL 41/95)
RF16 IVA per cassa P.A. (art.6, c.5, DPR 633/72)
RF17 IVA per cassa soggetti con vol. d’affari inferiore ad euro 200.000 (art.7, DL 185/2008)
RF18 Altro

 

Tabella tipi documento

TD01 fattura
TD02 acconto/anticipo su fattura
TD03 acconto/anticipo su parcella
TD04 nota di credito
TD05 nota di debito
TD06 parcella

Tabella tipo cessione o prestazione

SC SCONTO
PR PREMIO
AC SPESA ACCESSORIA

Tabella natura

N1 escluse ex art. 15
N2 non soggette
N3 non imponibili
N4 esenti
N5 regime del margine

Tabella_ModalitaPagamento

MP01 contanti
MP02 assegno
MP03 assegno circolare
MP04 contanti presso Tesoreria
MP05 bonifico
MP06 vaglia cambiario
MP07 bollettino bancario
MP08 carta di credito
MP09 RID
MP10 RID utenze
MP11 RID veloce
MP12 RIBA
MP13 MAV
MP14 quietanza erario
MP15 giroconto su conti di contabilità speciale
MP16 domiciliazione bancaria
MP17 domiciliazione postale

Tenologie Informatiche Avigliana - Torino p.i. 07016630019 Tel.011.9563121 info@WinCoge.it - WinCoge è un marchio registrato